118: il pronto intervento si ferma sulla Via Nomentana.

L’Associazione “La Città” denuncia la situazione di grave carenza di servizi di emergenza nel territorio delimitato da Via Nomentana, Via Palombarese e Bretella Nomentana-Centrale del Latte.

Le ambulanze del pronto intervento 118, spesso prive del medico a bordo, sono costrette ad intervenire con ritardo notevole pur in presenza di casi di vera emergenza.

L’Elisoccorso nei casi più gravi ha notevoli difficoltà di atterraggio anche diurno per la mancanza di un eliporto.

I più vicini presidi Ospedalieri (Ospedale di Monterotondo, Ospedale Pertini ed Ospedale di Tivoli) sono raggiungibili con estrema difficoltà a causa della distanza e dell’intenso traffico.

Questa situazione mette a rischio la vita di migliaia di cittadini che abitano la zona.

Proponiamo l’immediata attivazione di un tavolo di lavoro tra Asl, Comuni del territorio, Provincia, Dirigenza del 118 e Associazioni, per la definizione di un piano che dia risposte concrete al servizio di pronto intervento e valuti la realizzazione di un adeguato Eliporto.

Associazione Politico Culturale La Città © 2012
Via Enzo Ferrari, 23 - 00012 Guidonia Montecelio (RM)
Tel. 3339173869 - P.Iva: 94062480580
Iscriviti alla nostra newsletter

Sito realizato da: Flavio Gambardella - Logo: Giulia Virgilio